(Foto di Corrado Villarà)

Una messa per ricordarlo

È passato un anno dalla scomparsa di Alessandro Battistin, per tutti “Lillo”.

Una grave patologia non gli ha purtroppo dato scampo.

Alessandro era legato a doppio filo col Petrarca, squadra nella quale aveva prima giocato e poi allenato, conquistando il tricolore con le Under 19, 20 e 23.

La sua perdita ha lasciato un grande vuoto tra i tanti amici rugbisti che lo hanno conosciuto e apprezzato nel corso della carriera, proseguita dopo il Petrarca allenando la prima squadra del Valsugana Rugby e ultimamente al Rugby Bassano.

I suoi amici lo vogliono ricordare con una messa nella cappellina del Centro Sportivo “Memo Geremia” domenica 13 ottobre alle ore 18.00, alla quale siamo tutti invitati a partecipare.