Il pluricampione paralimpico di sci nautico ospite del Centro Sportivo Petrarca Rugby.

Nell’ambito del programma “Aspettando il Memo”. Premio letterario sportivo intitolato a Guglielmo Geremia, mercoledì 6 novembre presso la sala video conferenze del Centro Sportivo Petrarca Rugby, è stato presentato il libro “Il vento contro” di Daniele Cassioli, il più grande campione mondiale di sci nautico paralimpico.

Grande successo di partecipazione all’evento. Infatti, la sala è riuscita malapena a contenere i tanti giovani atleti del Petrarca che, per una sera, hanno disertato gli allenamenti per ascoltare direttamente dall’autore le motivazioni che lo hanno portato a scrivere un libro sulla sua straordinaria esperienza sportiva.

Il testo, in concorso alla VI Edizione del premio, costituisce l’esordio letterario di Daniele Cassioli, ed è un racconto autobiografico che insegna come trovare la forza necessaria per superare i limiti che sono dentro ciascuno di noi senza mai perdere di vista il proprio obiettivo finale.

Oltre all’autore, erano presenti in sala Silvia Dell’Uomo, vice presidente di Confcommercio Padova, Antonio Zaglia, presidente ALI Librai Confcommercio Padova e il presidente del Petrarca Rugby Junior Antonio Sturaro.

Daniele Cassioli (Roma 15 agosto 1986)  è uno sciatore nautico e fisioterapista italiano, cieco dalla nascita. Ha conquistato 25 titoli mondiali, 25 titoli europei e 39 titoli italiani. 
In virtù dei risultati ottenuti a livello internazionale, è considerato il più grande sciatore nautico paralimpico di tutti i tempi.
Detiene il record del mondo nella specialità del salto (21,10 metri), nelle figure (2010 punti) e nello slalom (1 boa con corda a 11.25 metri, a 58 km/h). Per tre volte è stato eletto atleta mondiale dell’anno dall’International Waterski & Wakeboard Federation, categoria disabili: 2008, 2010, 2014.
Ai Mondiali 2017 di Myuna Bay (Australia) realizza il grande slam per la terza volta consecutiva, conquistando cinque medaglie d’oro: slalom, salto, figure, combinata per non vedenti e combinata assoluta.
Ai Mondiali 2019 di Skarnes (Norvegia) conquista 3 medaglie d’oro: figure, salto e combinata non vedenti. Sono invece due gli argenti: slalom e combinata assoluta.

Daniele Cassioli con a sx Micaela Faggiani e a dx Silvia Dell’Uomo

Antonio Sturaro Presidente Petrarca Rugby Junior